CULTURA E SPETTACOLI

Dark: la miglior serie prodotta da Netflix

Durante il periodo di lockdown abbiamo tutti fatto scorta di serie tv, abbiamo spuntato liste di “film da vedere” ed abbiamo ringraziato le piattaforme streaming per il semplice fatto di esistere. Soprattutto Netflix.

Il catalogo Netflix è vastissimo con contenuti di propria produzione e non, per cui come scegliere cosa vedere? Al pubblico l’ardua sentenza. 

Infatti, proprio durante questo periodo di quarantena, è stato condotto un sondaggio online sul sito web Rotten Tomatoes che ha chiesto ai propri utenti di votare la miglior serie tv Netflix. 

Siamo stati noi utenti, e non una giuria di esperti, a scegliere Dark come la miglior serie prodotta da Netflix. Dunque si può affermare che l’acclamazione è stata popolare, o almeno del pubblico di Rotten Tomatoes.

La battaglia non è stata semplice in quanto Dark si è dovuta scontrare con serie di grande successo quali Stranger Things e Peaky Blinders, fino a giungere in finale con la tanto amata dal pubblico Black Mirror. Dark con il  94% dei voti a suo favore è riuscita a trionfare. Secondo il sito sono stati 2.5 milioni i voti raccolti all’interno del sondaggio.

Ma cosa rende Dark una serie tanto amata dagli utenti, seppur meno nota delle sue rivali?

Dark è un thriller fantascientifico tedesco creato da Baran Bo Odar e Jantje Friese composto attualmente da due stagioni. 

La serie inizia con la scomparsa di due bambini nella cittadina di Winden, un paesino a sud della Germania immerso nella foresta nera, e prosegue con una serie di eventi che si caricano di significato e di sorprendenti rivelazioni.

Una cittadina apparentemente tranquilla cela segreti fatti di relazioni inaspettate, misteri da svelare e viaggi oltre la comune concezione di tempo e di spazio.

“La domanda non è dove ma quando” questa frase viene ripetuta nel corso della serie quasi come un mantra che funge da fil rouge e che rivela il vero protagonista di Dark: il tempo.

Lo spettatore rimane con il fiato sospeso per l’intera durata della serie ed episodio dopo episodio comincia a mettere assieme pezzetti di un puzzle che si rivelerà sorprendentemente complesso. La tensione è sempre crescente ed anche quando si pensa di essersi avvicinati alla verità non la si comprende mai del tutto. 

È proprio la complessità della trama e la fotografia straordinariamente curata a rendere Dark una serie particolarmente interessante.

I misteri da svelare a Winden sono ancora tanti ed i personaggi hanno ancora tanto da rivelare ma l’attesa è quasi terminata.

Infatti, è stata annunciata per il 27 giugno 2020 l’uscita della terza stagione per cui chi non avesse ancora visto le prime due ha esattamente un mese di tempo per mettersi in pari e se non doveste essere ancora convinti certamente il trailer non vi lascerà alcun dubbio: https://www.youtube.com/watch?v=BZ5OCIJVErw 

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/baripost.info/public_html/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 94
style=”display:none;”>
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Sorry! The Author has not filled his profile.