BARI CITTA’ METROPOLITANA

Ancora caccia alla pantera nell’interland barese – Ultimo avvistamento nei dintorni di Acquaviva delle Fonti

(di Marino Flavio Lombardi) E’ ancora attiva la caccia alla pantera, fuggita si dice dalla residenza di un boss di San Severo, nel foggiano, morto circa un anno fa, che da diverso tempo viene avvistata nelle campagne pugliesi, negli ultimi tempi nel barese; da quanto si apprende, l’animale si sarebbe spostato di parecchie decine di chilometri soprattutto nelle ore notturne da una periferia all’altra, di provincia in provincia, grazie anche alla sua eccezionale vista, seminando una strage di animali da allevamento anche di grossa taglia, nonché di animali domestici. Ovviamente in situazione come queste, tende a crearsi la schiera di mitomani che affermano di averla notata, in realtà nessuno sa ancora con precisione i passi e i movimenti che il felino compie giornalmente, il territorio è vasto e non facile da circoscrivere, anche se le forze dell’ordine stanno da giorni setacciando con ogni mezzo disponibile tutte le aree interessate. Due giorni fa è stata realmente avvistata nella zona Santa Croce Perrotta, un agro circostante il comune di Acquaviva delle Fonti, tra la provinciale per Santeramo in Colle e la zona di Cassano delle Murge; a tal proposito il primo cittadino Davide Carlucci, dopo aver fortemente raccomandato ai proprietari delle masserie circostanti di tenere al sicuro il bestiame, ha emanato un’ordinanza che vieta la circolazione pedonale e ciclistica, nonché di qualsiasi attività sportiva in tutte le strade extraurbane, vicinali e di campagna nei dintorni di Acquaviva. Stessi provvedimenti hanno adottato il sindaco di Adelfia, Giuseppe Cosola e Maria Pia Di Medio, sindaco di Cassano; questo perchè negli ultimi giorni la pantera è stata vista in un raggio campestre che circonda tutti e tre i comuni. A confermare il tutto è stato anche il medico veterinario della Asl, il quale ha rilevato impronte e tracce organiche appartenenti alla categoria del felino. Alcuni giorni fa era stato avvistato anche nella zona di Castellana Grotte.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/baripost.info/public_html/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 94
style=”display:none;”>
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Sorry! The Author has not filled his profile.