Health

La sanità pugliese eccelle anche in tempi di emergenza: Al policlinico di Bari eseguito un doppio trapianto

(di Marino Flavio Lombardi) In tempi di emergenza come questi è alquanto difficile concentrare l’attenzione su altri settori sanitari che, nonostante la drammatica situazione epidemica, continuano a funzionare e a funzionare bene; uno di questi casi riguarda l’equipe del prof. Michele Battaglia, del Policlinico di Bari, che ha eseguito un doppio trapianto di reni e fegato presso il padiglione delle cliniche chirurgiche Rubino; questo intervento ha salvato ben due vite, una signora di 64 anni di Bari che ha ricevuto due reni e un uomo di siciliano al quale, presso l’Ismett di Palermo, gli è stato trapiantato il fegato. Ovviamente il padiglione Rubino, come avevamo già menzionato, risulta isolato dai reparti interessati all’emergenza Covid-19, garantendo l’isolamento dalle probabili infezioni da contagio. Il Centro Regionale Trapianti ha effettuato il prelievo multiorgano di reni e fegato all’ospedale Panico di Tricase (Le), rispettando nei minimi particolari i protocolli e le norme di accertamento e prevenzione da infezione Covid-19, con il lasciapassare del reparto di anatomia patologica dello stesso ospedale, avendo eseguito il tampone orofaringeo e il prelievo BAL sul corpo del donatore, un uomo di 75 anni deceduto. Un evento davvero straordinario, se si pensa che il settore dei trapianti è già di per sé alquanto difficile, in un momento di grave emergenza sanitaria che abbraccia non solo la Puglia ma l’intero nostro paese e la stessa Europa, nel quale la Puglia ancora una volta si è dimostrata in testa in materia di aiuti e solidarietà senza confini.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/baripos2/public_html/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 94
style=”display:none;”>
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Sorry! The Author has not filled his profile.