CULTURA E SPETTACOLI

Auschwitz Birkenau Al castello svevo di Trani in una mostra per non dimenticare

(di Marino Flavio Lombardi) E’ stata inaugurata domenica 26 gennaio 2020 presso il Castello Svevo di Trani, la mostra sullo sterminio nel campo di concentramento di Auschwitz dal titolo “Auschwitz nelle opere degli ex prigionieri”. Un percorso particolare che descrive i vari tragici momenti di vita dei sopravvissuti che hanno potuto testimoniare gli orribili trattamenti subiti durante quegli anni. Si tratta di ventiquattro pannelli completamente restaurati, sui quali sono stati esposti vari disegni e appunti in copia realizzati appunto dai deportati ebrei dell’epoca, fino al 1980, sui quali viene data la possibilità di riflettere in modo attento al maltrattamento subito da uomini, donne e bambini, in un momento in cui la vita valeva meno di un sacco di spazzatura. L’evento è stato organizzato dal Polo Museale della Puglia, in collaborazione con il Museo di Stato di Auschwitz e curato dalla dott.ssa Aneta Banasik e si tiene negli spazi delle Casematte del Castello Svevo, in piazza Manfredi, 16. Il costo è di 5 euro e resterà aperta al pubblico fino al 26 marzo 2020.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/baripos2/public_html/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 94
style=”display:none;”>
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Sorry! The Author has not filled his profile.