CULTURA E SPETTACOLI

Bifest 2020, l’anteprima a Venezia

(di Marino Lombardi) – Un’edizione ancora più ricca e coinvolgente quella del BiFest 2020 presentata il 1^ settembre a Venezia presso Villa degli Autori, che si svolgerà a Bari dal 21 al 29 Marzo 2020. L’undicesima edizione sarà concentrata su tre dei teatri più prestigiosi del capoluogo pugliese, il teatro Petruzzelli, Teatro Margherita e l’ultimato gioiello ristrutturato Teatro Piccinni; una triade teatrale tutta concentrata nel centro della città. Uno dei mostri sacri del cinema italiano, Mario Monicelli, purtroppo scomparso dieci anni fa, sarà uno dei protagonisti, con spezzoni della sua indimenticabile e indelebile carriera artistica. Al Petruzzelli si svolgeranno le manifestazioni internazionali con tanti film in anteprima mondiale e una serie di premi prestigiosi istituiti, quali BiFest International Award per la miglior regia, miglior attore protagonista, miglior attrice protagonista; poi le ormai consolidate lezioni di cinema tenute da famosi cineasti, ai quali verrà assegnato il premio Federico Fellini. Il Piccinni ospiterà invece una rassegna di film stranieri e italiani con l’Italia Film Fest, ai quali verranno assegnati i seguenti premi: premio Mario Monicelli per la miglior regia, premio Franco Cristaldi per la miglior produzione, il premio Luciano Vincenzoni per la miglior sceneggiatura, premio Anna Magnani per miglior attrice protagonista, premio Vittorio Gassman per miglior attore protagonista; e ancora il premio Alida Valli per miglior attrice non protagonista, premio Alberto Sordi come miglior attore non protagonista, il premio Ennio Morricone per la miglior colonna sonora, premio Giuseppe Rotunno per la miglior fotografia, premio Dante Ferretti per la migliore scenografia; infine il premio Roberto Perpignani per il miglior montaggio e il premio Piero Tosi per i migliori costumi. In programma anche mostre, convegni, incontri e film fuori concorso. Chicca della manifestazione una rassegna di film e la retrospettiva fotografica su Mario Monicelli, organizzate in collaborazione con la Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Laboratori e seminari si terranno quotidianamente, lezioni di regia con il regista Gianni Amelio, laboratorio di sceneggiatura con Franco Berrini, laboratorio di montaggio col montatore nostrano Walter Fasano, e infine un laboratorio di critica cinematografica con Paolo D’Agostini. Torna il già sperimentato ciclo Legal thriller, con proiezioni di pellicole sul delicato tema della dilagante violenza sulle donne, con ospiti quali lo scrittore e magistrato Ganrico Carofiglio e gli avvocati Michele La Forgia ed Enzo Augusto. Il BiFest è organizzato dal direttore artistico Felice Laudadio e presieduto dalla regista Margarethe Von Trotta, con il sostegno della Direzione Generale per il Cimema del Mibac, sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e promosso dalla regione Puglia, dal presidente Michele Emiliano e dall’assessora alla cultura Loredana Capone, in collaborazione con il Comune di Bari a nome del sindaco Antonio De Caro, prodotto da Apulia Film Commission nelle veci della presidente Simonetta Dellomonaco e del direttore generale Antonio Parente.

Onofrio D’Alesio Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Onofrio D’Alesio Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
Latest Posts