CULTURA E SPETTACOLI

Bari, la mostra fotografica di Yoll Lee che decanta gli ulivi

Bari – E’ stata inaugurata Giovedì 22 Novembre presso il fortino di San Antonio, alla presenza dell’assessore alla cultura del comune di Bari Silvio Maselli e dell’assessora al welfare Francesca Bottalico e della presidente del municipio 1 Micaela Paparella, la mostra del fotografo coreano Yoll Lee.

Una rassegna di alberi secolari impressi in maniera geniale, che esprimono tutta la storia millenaria della nostra terra. Relatrice dell’incontro la dott.ssa Maria Pierno, maestra d’arte e iconografa, la quale ha esposto un’opera scultorea che percorre in parallelo il messaggio fotografico dell’artista di Seul. Natura e generazioni, il filo conduttore dell’esposizione, nel senso di alberi come generatori di vita, non solo passata ma presente e futura.

Un incontro sconvolgente per Yoll Lee quello con gli ulivi della nostra terra, che lo ha indotto a farli diventare quasi dei personaggi viventi, scattandoli in piena notte con tempi di esposizione prolungati, torce particolari puntate e soprattutto, cosa rarissima ormai, senza ausilio di post produzione digitale.

La scultura esposta dalla Pierno, dal titolo Generazioni, esprime infatti la generazione come spazio e tempo, in cui tutto accade, quindi essa diventa un perimetro nel quale la vita si sviluppa portando logicamente alla successiva; uno spazio da attraversare, costituito artisticamente in malta, legno e ferro.

All’interno dell’evento il musicista coreano Son Byeong Hwi ha eseguito dei pezzi di ballate romantiche che hanno fatto da cornice alle splendide opere dei due artisti; non sono mancate le tipiche degustazioni mediterranee con le classiche bruschette con pomodorini ed olio extra vergine di oliva, taralli tipici e vino pugliese. La mostra è stata organizzata dall’associazione Tracialand Italia e resterà aperta fino a martedì 27 Novembre 2018.

Marino Flavio Lombardi

Onofrio D’Alesio Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
Onofrio D’Alesio Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
Latest Posts

Comment here